Disturbi Somatoformi

Per “Disturbo somatoforme” si intende la presenza di sintomi fisici generati da fattori psicologici.

La loro diagnosi è molto complessa e viene fatta dopo che sono state eseguite, e scartate, tutte le eventuali cause organiche. Ciò spiega perché solitamente si arriva a questo risultato molto tempo dopo l’inizio dell’iter di accertamento del disturbo lamentato.

Questi disturbi possono toccare qualsiasi parte del corpo e qualsiasi organo ed essere avvertiti in maniera specifica oppure in modo più vago (sensazione di malessere generale).

In ogni caso non si tratta comunque né di una simulazione, nè di autosuggestione: è un vero e proprio disturbo che crea disagi più o meno gravi da un punto di vista sociale e del benessere in generale ma che non è suffragato da alcun tipo di esame medico o analisi di laboratorio.

Spiegare la loro natura risulta praticamente impossibile se non si parte dal presupposto che mente e corpo, pur essendo due variabili separate, sono in realtà, più unite ed interdipendenti di quanto si possa pensare. Proprio da questo legame ha origine la parola soma=corpo e forma= aspetto, che insieme formano un unico sistema integrato a sua volta influenzato da aspetti sociali, psicologici, biologici ecc…

Il sintomo accusato dal corpo può dunque essere il risultato di un malessere psicologico che la mente non riesce a superare o verbalizzare: un modo per esprimere una situazione conflittuale a livello mentale.

Tra i disturbi somatoformi maggiormente diffusi vi sono alcune forme di allergia, intolleranze alimentari, herpes, coliti, disturbi gastro-intestinali, cistiti, sintomi pseudo-neurologici, bruxismo, asma, dolore cronico, emicranie, nevralgie, contratture muscolari, neoplasie ecc.

Da sottolineare però che la somatizzazione non deve essere valutata come una vera a propria patologia a prescindere.

Proprio perché mente e corpo non possono essere considerate parti autonome e completamente scisse l’una dall’altra, occorre considerare che la somatizzazione non è di per se una patologia: diviene tale solo nel momento in cui questo legame genera dei disturbi così intensi e frequenti da compromettere il nostro benessere generale e genera delle compromissioni effettivamente invalidanti.

Articoli su Disturbi Somatoformi

Notizie su Disturbi Somatoformi

No feed items found.